Tende da sole e da interni, coperture in policarbonato, strutture in legno e metallo per qualsiasi esigenza, per privati, aziende ed ambienti pubblici.

  • Home
  • News
  • Detrazione del 50% per le ristrutturazioni
Detrazione del 50% per le ristrutturazioni

Detrazione del 50% per le ristrutturazioni

La proroga del bonus ristrutturazioni è una delle misure contenute nel testo ufficiale di Legge di Bilancio 2019, in vigore dal 1° gennaio 2019. Anche per i lavori avviati a partire dal 1° gennaio 2019 e fino al prossimo 31 dicembre sarà possibile beneficiare della detrazione fiscale del 50% delle spese sostenute ed entro il limite di 96.000 euro di spesa.

Con la nuova Legge di Stabilità 2019, il governo ha introdotto delle modifiche alla normativa al fine di ampliare la platea dei soggetti beneficiari e degli interventi agevolabili, oltre che aver confermato il bonus per la riqualificazione energetica per un altro anno. Nel nuovo Ecobonus 2019 rientreranno anche i lavori di messa in sicurezza dei giardini condominiali nonché la rimozione dell'amianto dai tetti, inoltre, ci saranno nuove detrazioni fiscali modulate, e quindi diverse, in base al grado di efficientamento raggiunto dall'immobile con gli interventi eseguiti.
A partire dal 1° gennaio 2019 il bonus per lavori di ristrutturazione edilizia tornerà alla misura originaria, una detrazione Irpef pari al 36% delle spese sostenute, fino al limite di 48.000 euro per ciascuna unità immobiliare.

Bonus ristrutturazioni 2019

Spetta per:

  • lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia effettuati su parti comuni di edifici residenziali, cioè su condomini (interventi indicati alle lettere a), b), c) e d) dell’articolo 3 del Dpr 380/2001);
  • interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia effettuati su singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e pertinenze (interventi elencati alle lettere b), c) e d) dell’articolo 3 del Dpr 380/2001).

Ecobonus

Anche per quanto riguarda l’Ecobonus al 65%, sono previste delle novità importanti: nella Legge di Bilancio 2019 è prevista l’applicazione dell’aliquota al 50% per la sostituzione di finestre e infissi e per l’installazione di caldaie. La detrazione Irpef prevista dall’Ecobonus quindi non sarà più pari al 65% per tutti i lavori effettuati ma passerà al 50% per:

  • sostituzione e posa in opera di infissi;
  • sostituzione e posa in opera di impianti di climatizzazione invernale con l’installazione di caldaie a condensazione e a biomassa;
  • installazione schermature solari.

Bonus mobili ed elettrodomestici

Nelle ultime modifiche alla Legge di Bilancio viene inoltre confermato che anche per il 2019 sarà possibile beneficiare del bonus mobili, attualmente previsto fino al 31 dicembre 2017.
La detrazione sarà pari al 50% della spesa sostenuta ed entro il limite di 10.000 euro.

Bonus verde

Tra le novità di quest’anno il bonus verde. Per chi possiede terrazzi o giardini, infatti, è prevista la detrazione fiscale dall’Irpef del 36% delle spese sostenute nel 2019 per gli interventi di sistemazione del verde, anche in cortili e giardini condominiali, fino ad un massimo di 5mila euro per unità immobiliare.

Sisma bonus

La finanziaria ha prorogato fino al 31 dicembre 2021 il sisma bonus, ovvero la detrazione del 50% per gli interventi di ristrutturazione ai fini del miglioramento o dell’adeguamento antisismico e per la messa in sicurezza degli edifici. Ha inoltre previsto l’unificazione della detrazione per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici al sisma bonus, nel caso di lavori condominiali in zone sismiche.

Quindi per gli investimenti di messa in sicurezza antisismica e l’efficientamento energetico si potrà arrivare ad ottenere una maxi detrazione dell’80%, se l’intervento permette di diminuire di una classe il rischio sismico e dell’85% se le classi di rischio sono due.

[Approfondimento: ecco la situazione in vigore nel 2017 > Detrazione del 65% per il risparmio energetico]

Offcanvas Search